Viaggio Astrale

http://img151.imageshack.us/img151/8915/paintingzc7.jpg

Il viaggio astrale è la possibilità di uscire dal proprio corpo. Questa possibilità per quanto sembri incredile avviene al contrario molto più spesso di quanto noi crediamo. Il processo di uscita può avvenire in modo spontaneo o in modo voluto. Lo scopo della nostra ricerca è riuscire a provocare un viaggio astrale a nostra volontà. Facciamo un passo indietro: mai sentito parlare di persone che dopo aver avuto un incidente o durante un'operazione in ospedale, raccontano di aver assistito ai fatti accaduti da un punto di osservazione diverso da quello posto nel loro corpo fisico? Queste persone generalmente raccontano di aver assistito all'arrivo dei soccorsi o allo svolgimento della loro operazione galleggiando sospese a mezz'aria. Tecnicamente le loro uscite dal corpo vengono definite come "esperienze di "premorte", alcune persone hanno in quei momenti anche esperienze visive di loro cari scomparsi, tunnel di luce, sensazioni di immensa pace o amore etc. Lo scopo di questo sito è di ricreare in modo volontario una situazione parallela alle esperienze di premorte ma con sfumature esplorative nettamente diverse da taluni eventi.

Un viaggio astrale cosciente ed indotto ha nella maggior parte dei casi lo scopo di trovare un contatto con la nostra parte spirituale o più semplicemente di provare e sperimentare stati non fisici e possibilità illimitate nonché sperimentare le proprietà tipiche di un trapassato, come volare, passare attraverso le cose, spostarsi a grandi distanze senza un movimento effettivo etc. Le possibilità in un viaggio astrale però sono ben maggiori di quelle sopra descritte e la logica descrittiva di questa pagina perde senso e diventa riduttiva se vista con la fisicità del nostro cervello. Sensazioni come immensa libertà, realizzazione di concetti inpensabili in termini umani, possibilità di plasmare l'ambiente non sono facilmente riproducibili in questo testo. Ma come possiamo uscire dal corpo evitando situazioni drastiche come incidenti o operazioni? Il primo passo è semplicemente essere diventati consapevoli che questa possibilità esiste ad esempio avendo letto questo stesso articolo. In aggiunta, almeno inizialmente, possiamo passare attraverso le numerose tecniche di respirazione, meditazione, addormentamento controllato, stimolazione visiva, uditiva e chi più ne ha più ne metta, ma sappiate che una volta raggiunto l'obbiettivo forse vi accorgerete che il viaggio astrale era proprio ad un istante da voi e non ve ne eravate mai accorti. Molte critiche additano il viaggio astrale come un sogno autoindotto o illusione mentale.

Per chi veramente ha sperimentato questa meravigliosa esperienza tali critiche appaiono ridicole e riduttive in quanto un viaggio astrale cosciente risulta più concreto e reale della stessa vita fisica, tanto da indurre una vol a rientrati nel corpo e destati dal sonno ad una sorta di confusione perché un attimo prima eravamo totalmente svegli. Il contorno di dettagli, sfumature, percezioni, emozioni eccetera legati ai tentativi di uscire dal corpo sono molteplici e spesso moltissime domande sorgono a chi per le prime volte si affaccia a questo "nuovo" mondo.

Fonte:http://www.viaggioastrale.it/VA.php

2 commenti:

piuma ha detto...

Auguro a tutti di fare almeno un viaggio astrale nella vita perche' se ne esce cambiati in meglio sicuramente piu' coraggiosi e felici!
piuma

www.oltreilcorpoelamente.com ha detto...

parole sante! ;) sarebbe un sogno se tutti potessero apprenderlo e avere quest'esperienza almeno una volta nella vita. bel post cmq.. ;)