Tecniche Viaggio Astrale:Attenzione del rumore nelle orecchie

http://www.orbitacimitero.com/public/immagini/cosa-mi-fai-sentire.jpg

Vi riporto un piccolo consiglio per diventare coscienti di noi stessi nel sonno, per rimanere in guardia mentre si sprofonda tra la veglia ed il sonno: (questo era un esercizo presente nel vecchio sito, appena posso lo riesumo e lo porto sul nuovo)

Quando la sera vi sdraiate e tutto tace, attorno a voi tutto è fermo, fate attenzione alle vostre orecchie, concentratevi su di esse e ascoltatene il rumore che è dentro, un fruscio, un vuuuoooo, cercate di ascoltarlo e se ci riuscite di aumentarne il volume, rimanete concentrati su quel rumore sino ad addormentarvi.

Piano piano il vostro io diverrà sveglio pronto a ricevere l'impulso del viaggio astrale e di reagire di conseguenza rendendovi coscienti.

Questo semplice esercizio testato di persona col tempo porta ad avere le vibrazioni immediatamente circa 5-10 minuti dopo che il corpo si è addormentato perche aiuta a rimanere in qualche modo coscienti... in fin dei conti il trucco in ogni tecnica è quello di addormentare il corpo e rimanere consapevoli.. anche se in un primo momento sembra di aver perso coscienza dopo poco ci si riprende facilmente perchè nell'addormentarci abbiamo tenuto un filo conduttore tra la veglia e il sonno concentrandoci sul rumore nelle nostre orecchie.

Fonte:Viaggioastrale.it

5 commenti:

lisis ha detto...

secondo te cosa è il rumore nelle orecchie?io a volte lo sento anche se non mi concentro.

VERITAS2012 ha detto...

http://www.sanihelp.it/news/scheda/1411.html

qsto è quello ke dice la SCIENZA :)

lisis ha detto...

ahah..conosco l'acufene..il mio è un pò diverso,è una vibrazione..fra l'altro se mi tappo le orecchie smette
bho.
Grazie per la risposta cmq :)

Lys

miguxx ha detto...

Io lo facio molto spesso questo metodo...
anche xke nn sento solo quello ke nn è il fischio ke ognuno d noi sente... è diverso, simile ma diverso..
E oltre a quello incomincio a sentire come1lieve bisbigliare o vocio.. ke sembra venire da luogo indefinito.. non capisco se arriva da dentro d me o esternamente..
Molte volte mi capita ke ancora conscientemente mi vengo nomi. immagini e pensieridi cose mai vissute, viste o conosciute, propio non sò come possan entrare nei miei pensieri...

Dass ha detto...

Surat Shabd Yoga